Модернизация систем AGV

Il mondo della tecnologia si muove e si evolve sempre più velocemente, incluso quello della robotica e dell’automazione. Sistemi che ieri erano all’avanguardia oggi potrebbero risultare obsoleti e non performanti per sopperire le richieste produttive. L’ammodernamento di sistemi AGV sta diventando ogni giorno più richiesto e più essenziale!

Le cause sono molteplici ma tra tutte la più insidiosa è l’obsolescenza dei componenti che costituiscono macchinari e dispositivi. Di conseguenza ci si trova spesso ad accantonare strumenti, che altrimenti risulterebbero ancora utilizzabili, per mancanza di ricambi.

Noi di AGVE offriamo soluzioni innovative per l’ammodernamento di sistemi AGV.

Retrofitting dei veicoli esistenti

Se una azienda dispone di carrelli AGV speciali, con caratteristiche uniche, studiati e progettati specificatamente per assolvere un compito in un determinato impianto, una soluzione interessante potrebbe essere quella di effettuare un retrofitting ( ammodernamento o revamping ) dei veicoli esistenti, mantenendo intatte le funzioni ma sostituendo tutto ciò che rendeva obsoleto e non performante il robot in questione.

Ad esempio su un veicolo le principali fasi di retrofitting potrebbero essere:

  • Revisione e modifiche alla scocca se necessario.
  • Revisione e sostituzione di motori ed azionamenti.
  • Sostituzione della elettronica di bordo ( CPU, schede input/output, ecc…).
  • Sostituzione del sistema di gestione AGV ( compreso server e infrastrutture ).
  • Implementazione di tecnologie all’avanguardia per la manutenzione.

Una volta effettuato il revamping dei veicoli, il sistema di produzione potrà tornare a respirare una nuova aria di efficienza e sicurezza, ritrovandosi ad essere più produttivo e al passo coi tempi.

Sistemi AGV ibridi

Se le condizioni lo permettono, siamo in grado di effettuare un ammodernamento graduale del sistema di carrelli AGV in questione, rendendo di conseguenza più affrontabile lo sforzo produttivo e l’investimento economico iniziale.

Per ammodernamento graduale si intende creare un sistema AGV ibrido, nel quale veicoli a guida automatica di vecchia e nuova generazione convivono nello stesso impianto durante la fase di transitorio del revamping.

Le fasi che costituiscono questa operazione sono di solito le seguenti:

  • Studio delle specifiche funzionali del sistema esistente per dedurne la fattibilità tecnica.
  • Sostituzione del sistema di controllo AGV con uno di ultima generazione per gestire la flotta di AGV esistenti.
  • Sostituzione di uno, o più AGV alla volta fino al completo revamping dell’impianto.

NOTA: Gli AGV che si implementeranno nel sistema potrebbero essere ammodernamenti dei veicoli esistenti o veicoli completamente nuovi, a seconda delle necessità.

Di seguito un esempio di sistema ibrido in una azienda automobilistica in cui vecchi AGV filoguidati convivono con nuovi carrelli LGV.